Rivista Santa Maria del Bosco - Serra e dintorni

Campagna elettorale in poesia/ 6 – Giuseppe Lipari da Gioia Tauro “U cunsiglieri comunali”.

Regola la dimensione del testo

gioia tauroGiuseppe Lipari è nato a Gioia Tauro dove risiede.  Dopo la laurea in Pedagogia presso l’Ateneo di Messina entra in un Ente pubblico come funzionario. La sua poesia presenta “una tendenza di natura sociale, un interesse per ambienti e figure della piccola borghesia e del popolino; sono quadri della vita di tutti i giorni in cui ogni lettore può rispecchiarsi.”

 

U cunsiglieri comunali

 

C’è nu cuncorsu pe guardia municipali:

nci sugnu eu nta commissioni:

non ti poti jri mali.,

eu su prisenti ogni riunioni.

 

U guardia non vogghiu fari,

natru pocu i tempu vogghiu aspettari.

Comu mpegatu vogghiu trasiri nto statu civili,

undi du paisi sacciu tutti i pili.

 

Atri u concorsu su ficiaru,

e tutti serviziu pigghiaru.

Iddu continua a ppassiari:

u post unta l’ufficiu aspettari.

 

Poi nci furi i lezioni comunali.

Non vinni elettu, mi ju mali.

Me cuginu savia muntatu a testa,

si cridia ca sempi è festa.

Rivista Santa Maria del Bosco - 89822 Serra San Bruno. Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia. Copyright © 2019 Rivista Santa Maria del Bosco. Tutti i diritti riservati. Web Designer Marco Calvetta

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca su “Maggiori Informazioni” e leggi l’informativa completa. Cliccando sul tasto “Accetto” acconsenti all’uso dei cookies. Maggiori Informazioni