Rivista Santa Maria del Bosco - Serra e dintorni

Campagna elettorale in poesia/13 – Gianni Tessitore da Crotone.

Regola la dimensione del testo

“Uomini  avvoltoi insaziabili di disgrazie umane, iene sbavanti…”

crotone KRPoeti che nel silenzio, nella contemplazione delle notti estive o tra il rumore piacevole dello scorrere dell’acqua nelle aperte campagne, sanno disegnare la grandezza, la piacevolezza e l’amore delle piccole cose, della donna, della propria donna, dello scorrere della vita anche se talvolta “colmo di miserie”

Tra questa schiera di poeti annoveriamo Gianni Tessitore nativo di Cirò Marina (1946) e crotonese di adozione. I grandi problemi della vita, gli interrogativi che ogni uomo si pone per ricercare una risposta convincente alle proprie domande, il conflitto che sorge nella mente di ognuno tra la profonda sensazione dei sentimenti e l’incapacità della mente a soddisfare il proprio io, l’incomprensibilità tra l’oggi e il domani, la frattura tra le culture delle diverse generazioni, tra presente e passato costituiscono i motivi di fondo che sorreggono la poetica e la pittura del Tessitore. Le riflessioni del nostro poeta sorgono in modo spontaneo, tra i fatti e misfatti che si originano in modo occasionale e si pongono come interrogativo intimo, personale.



Sul rovescio della medaglia

Uomini

sottospecie di lupi

affamati,

orde fameliche

avvolti dal perbenismo

pronti a sbranarsi

ad ogni occasione.

Uomini 

avvoltoi insaziabili

di disgrazie umane,

iene sbavanti

che gioiscono del male

idolatri dell’arrivismo

e del Dio denaro. 

Rivista Santa Maria del Bosco - 89822 Serra San Bruno. Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia. Copyright © 2019 Rivista Santa Maria del Bosco. Tutti i diritti riservati. Web Designer Marco Calvetta

Top Desktop version

Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca su “Maggiori Informazioni” e leggi l’informativa completa. Cliccando sul tasto “Accetto” acconsenti all’uso dei cookies. Maggiori Informazioni